novembre 03 2019 0Comment

Come nasce Radio Vacanze

La prima Web Radio per Viaggiare

L’obiettivo dalla sua fondazione di vacanze è quello di far incontrare anche la domanda è l’offerta

di DMC, e dei Tour Operator con i colleghi agenti di viaggio..

Nella sua politica di fare raccontare le destinazioni a noi esperti del settore,

lasciando fuori termini strettamente professionali, permette l’ascolto delle trasmissioni

ad un pubblico più ampio., conquistando così la fiducia che permette poi

di essere identificati come persone competenti.

Le trasmissioni di Radio Vacanze sono cosi come tutti i suoi programmi sia in diretta

che in differita, 24 ore su 24.con una regia radiofonica professionale

Questa regia permette la costruzione di play list in rotazione programmata fissando

giorno ed ora della messa in onda.

Grazie al fatto che possiede uno streaming su server privato, è raggiungibile da qualsiasi

parte del mondo, ed è presente anche con le sue applicazioni per cellulari sia

 Android  che iOS ed ovviamente su Spotify, Amazon, Google podcast, Spreaker iTunes.

Ogni copia dei programmi è caricata sul  suo canale YouTube.

Radio Vacanze ha già collaborato con diversi colleghi tour operator e DMC

(Parallelo 45- Safari & Travel STD) e la  partecipazione del Buy Tuscany e Buy Tuscia e Visit Tuscia.

La prodizione di Radio Vacanze può offrire uno spazio radiofonico sia con editoriali di 20 minuti,

che integrati con 4 brani musicali trasformano l’intervista in un programma radiofonico.

Oppure un canale radiofonico vero e proprio con un monte ore massimo di 5 ore 

da dividere durante l’anno.

Il canale ha uno Enbed personalizzato, presente nel palinsesto della radio, oltre ad essere

condivisibile con qualunque sito web del DMC o T. O da dove è possibile controllare gli ascolti,

scaricare le puntate vedere da quale parte del mondo  il programma è stato ascoltato

e con quale dispositivo.

In questi show o programmi si raccontano   le destinazioni rappresentate, con un intervallo tratto

dai brani musicali che radio vacanze e mette a disposizione dei propri collaboratori

sono coperti dalla radio con liberatoria Siae grazie alla collaborazione  con le case discografiche.

La produzione di contenuti ad alto valore genera la fiducia degli ascolatatori,  questo è lo scopo

di Radio Vacanze per generare l’ascquisto di pacchetti vacanze.

Gianluigi Leoni

radiovacanze

Commenta il post